PUNTI DI INTERESSE
  • artigiani e produttori
  • panorama
  • cultura
  • aree di sosta

TRACCIOLINO
Temporaneamente inagibile

Le aspre pareti rocciose della bassa Valchiavenna nascondono uno dei trails più famosi e conosciuti dagli amanti della mountain bike.
Un tracciato suggestivo, di recente messo in sicurezza, scavato interamente in roccia, che sovrasta il Lago di Mezzola, regalando scorci impareggiabili e ben 22 gallerie (si consiglia l'utilizzo di luci frontali/torce).
L’itinerario è normalmente praticabile da marzo fino a novembre.
Si raggiunge da Verceia imboccando la strada che conduce verso la Valle dei Ratti, sterrata nella sua ultima sezione.
Per azzerare il dislivello è possibile salire in auto fino all'inizio del percorso previo permesso acquistabile nei bar di Verceia (costo giornaliero euro 5).
Spettacolare percorso ciclopedonale di mezza costa, che dalla valle dei Ratti conduce a Codera, sopra i comuni di Verceia e Novate Mezzola. Un itinerario unico nel suo genere, impressionante via di comunicazione posta a 920 m.s.l.m.
Realizzato negli anni Trenta a servizio delle opere idroelettriche delle valli Codera e dei Ratti, il Tracciolino, solcato dai binari di una ferrovia a scartamento ridotto (si consiglia di pedalare ai lati), fino a pochi anni orsono veniva utilizzato dal personale di Edison per gli spostamenti a bordo di un quadriciclo o di un piccolo locomotore.
Lungo i suoi dieci chilometri completamente pianeggianti, il percorso offre panorami mozzafiato che si allargano sul lago di Como e sulla Valchiavenna prima di entrare in suggestive grotte scavate nella roccia.
S’incontrano la storia, le tradizioni e la natura di una valle alpina con l’acqua quale protagonista.
Il percorso si interrompe oltre la deviazione che permette di raggiungere, scendendo a piedi, il borgo di San Giorgio. Si consiglia pertanto di proseguire il tracciato solo a piedi.
Proseguendo a piedi è possibile raggiungere Codera (825 m), un caratteristico borgo alpino che offre vitto e alloggio ai turisti e che detiene il primato di essere l’unico paese abitato tutto l’anno privo di accesso stradale in Lombardia.

Per intraprendere il percorso contattare il nostro infopoint al numero: 0343 37485.

ALTIMETRIA

DETTAGLI

LUNGHEZZA
km
DURATA
ore
DIFFICOLTÀ 2/4
PENDENZA MEDIA
%
PERIODO Da marzo a novembre
MEZZO Mountain bike
CICLABILITÀ
%
TERRENO Asfalto e sentiero
PANORAMA 4/4

CICLOTURISMO IN VALTELLINA

Percorsi ciclabili in Valchiavenna e a Madesimo

}